L’italianizzazione del Piemonte e della Valle d’Aosta

Qualche tempo fa, in Toscana, ebbi la fortuna (parlo di fortuna perché mi ha permesso di portare questa testimonianza) di trovare un giornale d’epoca, del 1939 per la precisione, il quale, fra i vari argomenti, ne trattava uno veramente terribile: l’italianizzazione della toponomastica della Valle d’Aosta.
Leggi tutto “L’italianizzazione del Piemonte e della Valle d’Aosta”

[Foto] Kio estas via nomo?

Kio estas via nomo?

Per chi non lo sapesse questo è esperanto, una lingua artificiale nata dalla volontà di Ludwik Lejzer Zamenhof.
La lingua internazionale fu pensata proprio per essere un veicolo neutro per la comunicazione fra popoli, un sistema senza Stato di riferimento, una lingua di nessuno e per questo una lingua di tutti direi.
Leggi tutto “[Foto] Kio estas via nomo?”