Esiste Dio? Parlando di religione naturale e di ateismo: Introduzione

Ho finalmente deciso di iniziare una serie di articoli nei quali parlerò dell’esistenza di Dio.

Con questo primo voglio gettare le basi per i futuri utilizzandolo un po’ come filtro per affrontare sin da subito gli argomenti più comuni (e sciocchi) contro l’esistenza di Dio.
Leggi tutto “Esiste Dio? Parlando di religione naturale e di ateismo: Introduzione”

[Libro] Reto R. Bezzola – Studi Danteschi (a cura di Martina Albertini e Johannes Bartuschat)

Oggi voglio parlarvi di un libro il quale raccoglie gli studi danteschi del grande romanista svizzero Reto Raudolf Bezzola (Celerina, Cantone dei Grigioni, 1898 – Samedan, Cantone dei Grigioni, 1983) il quale fu, fra l’altro, professore di lingue e letterature romanze presso l’università di Zurigo dal 1938 al 1968.
Studi Danteschi, nato per iniziativa della Pro Grigioni Italiano, raccoglie diversi contributi finalmente tradotti di Bezzola meno noti al pubblico italofono perché pubblicati in tedesco (a cui se ne aggiungono due in italiano).
Leggi tutto “[Libro] Reto R. Bezzola – Studi Danteschi (a cura di Martina Albertini e Johannes Bartuschat)”

C’è chi vuole far bandire la bandiera còrsa perché “razzista” (sperando sia una bufala)

In uno dei miei primissimi articoli intitolato non a caso “Quel senso di libertà andato perduto…” parlavo di un caso che mi aveva particolarmente colpito.
Nei commenti di un video di YouTube vi erano insulti alla cantante dei Cranberries per aver indossato un copricapo da nativo americano e quindi per questo definibile razzista.
Oggi una notizia mi ha colpito in un modo simile, ovvero la presenza su Change.org di una petizione per bandire la bandiera còrsa in quanto razzista!
Leggi tutto “C’è chi vuole far bandire la bandiera còrsa perché “razzista” (sperando sia una bufala)”

La bellissima area archeologica di Fiesole

Le giornate iniziano a diventare sempre più serene e come non approfittare di questo bel clima? Vespa 50 presa e con la ragazza abile guidatrice si raggiunge Fiesole, in provincia di Firenze.
Inutile parlare dei paesaggi bellissimi e della vista mozzafiato su Firenze che, di fronte all’area archeologica della città, sembrano cose da poco.
Sì perché a Fiesole si possono trovare i resti di un teatro romano, di terme romane e di un tempio-etrusco romano, con tanto di interessantissimo museo archeologico a pochi passi.
Leggi tutto “La bellissima area archeologica di Fiesole”

Parliamo un po’ di informatica e privacy (parte 2) – Semplici cambiamenti

E mentre lo scandalo Facebook (e non solo) si allarga, voglio proseguire con il discorso sull’informartica e la privacy.
Oggi voglio parlarvi di piccoli accorgimenti che potete fare sin da subito a prescindere dalle vostre capacità informatiche per utilizzare soluzioni aperte (o aperte in parte) al fine di migliorare la vostra privacy.
Leggi tutto “Parliamo un po’ di informatica e privacy (parte 2) – Semplici cambiamenti”

Libertà di manifestazione del pensiero? No grazie, siamo “democratici” (Manifesto anti-aborto a Roma)

Avete presente la tanto osannata Libertà di manifestazione del pensiero? Tutti ne parlano, in tantissimi la esaltano, ma nella realtà in ben pochi ne sono davvero a favore e questo perché ne hanno semplicemente paura.

Essere a favore della libertà significa accettare che gli altri facciano cose che non condividiamo a patto che queste non vadano a danneggiare terzi.
Leggi tutto “Libertà di manifestazione del pensiero? No grazie, siamo “democratici” (Manifesto anti-aborto a Roma)”

Parliamo un po’ di informatica e privacy (parte 1)

Dopo il caso Facebook/Cambridge Analytica (che ha anche convinto molti utenti a cancellarsi dal popolare sito) e l’ancora più recente, anche se meno noto, scandalo di Grindr, penso sia necessario spendere qualche parola sul discorso privacy e la sua relazione con l’informatica.
Leggi tutto “Parliamo un po’ di informatica e privacy (parte 1)”

Glottofobia… siamo davvero arrivati a tanto?

Ormai viviamo in un mondo che per colpa di un’ideologia politica che vuole essere contro ogni forma d’odio e di violenza… ci fa vedere un ambiente carico di odio e di violenza anche dove questa non è assolutamente presente.
A questo giro si parla addirittura di glottofobia: insomma, parli male una lingua? Sono gli altri ad essere dei glottofobi nei tuoi confronti e non tu ad essere un ignorante che dovrebbe, semplicemente, studiare maggiormente.
Leggi tutto “Glottofobia… siamo davvero arrivati a tanto?”